Home

     

 

 

Congressi e workshop

 
Introduzione
Catalogo libri
Articoli su periodici
  Insegnamento e divulgazione scientifica
> Congressi e workshop
   Summer School Cattolica
  Bucintoro o Galea?
   
  Programmi televisivi e film
   
  Conferenze e presentazioni libri
 
  Esposizioni
   
  Recensioni
   
   
   
   

 

 2008 31 maggio 2 giugno

Riproponiamo la conferenza sul Restauro di imbarcazioni tradizionali tenuta in occasione del Seminario Internazionale organizzato dai Venturieri, che si è svolto nella Sala Consigliare del Palazzo Comunale di Chioggia.  

 

I relatori al seminario: da sinistra,  Giovanni Pannella, Rodolfo Foschi, Gilberto Penzo, Carlo Bottigelli, Massimo Perinetti Casoni e Paolo Lodigiani.

 

1 Parte - Introduzione al restauro

 

2 Parte- Esempi pratici. Il restauro della Bragagna Annamaria e della caorlina Giorgia

 

 

 3 Parte - Il restauro della Gondola conservata al Mariner's Museum di Newport News e altri restauri non filologici

 

4 Parte - I "miglioramenti" di barche tradizionali. Il teck in coperta 

 

 

5 parte - L'accanimento terapeutico e Conclusioni 

 

 

 

Gli alberi delle barche dei Venturieri  dietro il ponte di Vigo a Chioggia.

 

sito ufficiale: http://www.venturieri.it/

SEMINARIO INTERNAZIONALE

“Storia ed evoluzione nella progettazione, costruzione e recupero delle barche tradizionali”
Chioggia, 2 Giugno 2008 - Palazzo Comunale - Sala Consigliare
Nell’ambito del nostro 4° Raduno di Chioggia si terrà il 2 giugno questo importante Seminario condotto da esperti nazionale ed europei, cui parteciperà un famoso maestro d’ascia locale. Sarà il primo di una serie di incontri a cadenza annuale, che certamente diventerà tappa ambita e obbligata per tutti coloro che vivono il mare per passione, lavoro o turismo.

Programma seminario (Pdf)

 

4° RADUNO DE I VENTURIERI CITTA’ DI CHIOGGIA

Programma dal 31 maggio al 2 giugno 2008

I Venturieri, associazione per la diffusione della marineria velica, organizzano il raduno Città di Chioggia, che si terrà lungo la banchina di Piazza Vigo, ai lati del molo da dove parte il vaporetto per Venezia. Si prospetta un’esposizione di splendide imbarcazioni d’epoca, classiche, barche tipiche della laguna ed autocostruite. Addetti saranno a disposizione per fornire notizie tecniche e per mostrare le manovre e gli interni. Il pubblico, dalle rive, potrà assistere alla sfilata e alle manovre della flotta. Nella Sala del Consiglio Comunale si terrà un Seminario condotto da esperti nazionali ed europei, cui parteciperà anche un rappresentante delle maestranze locali. Il titolo proposto è: La storia e l’evoluzione nella progettazione, costruzione e recupero delle barche tradizionali. Sarà il primo di una serie di incontri a cadenza annuale, che certamente diventerà tappa ambita e obbligata per tutti coloro che vivono il mare per passione, lavoro o turismo.

30.5.08 - Venerdì

pomeriggio: Apertura del Raduno. Disposizione degli ormeggi per i primi arrivi.

31.5.08 - Sabato

mattino: Accoglienza della barche, registrazione dei partecipanti. Consegna della borsa omaggio degli sponsor.

mezzogiorno: Apertura ufficiale del Raduno con saluto della Autorità.

pomeriggio: Visita guidata alla Città di Chioggia, all’orologio più antico del mondo nella Torre di S. Andrea e al Museo della Marineria. Ore 18,00 spettacolo di danza e musica popolare con il gruppo “Festa Continua”

1.6.08 - Domenica

mattino: Sfilata delle imbarcazioni partecipanti con partenza dalla banchina di Piazza Vigo lungo il Canale Esterno di S. Domenico, il Ponte dell’Unione, Sottomarina Vecchia, Isola del Buon Castello e ritorno all’ormeggio di Piazza Vigo.

pomeriggio: Giochi marinareschi in banchina ed in mare. Saranno aperte sfide tra barche, regolate dal Comitato organizzatore. sera: Cena Sociale alle Baruffe Chiozzotte con spettacolo con il complesso “Le galere di Fiandra e di Siria”.

2.6.08 - Lunedì

mattino: Seminario Storia ed evoluzione nella progettazione, costruzione e recupero delle barche tradizionali (Sala del Consiglio Comunale).

pomeriggio: ore 16,00 chiusura del Raduno e partenza delle prime imbarcazioni.

3.6.08 - Martedì

Partenza delle ultime imbarcazioni. Chi volesse prolungare l’ormeggio può contattare la Darsena Sporting Club “Le Saline di Chioggia”. Riva Vena - Chioggia

scarica la Locandina (pdf)           scarica il programma (pdf)

 


 

Dal 9 all'11maggio 2008, all'interno dell'Arsenale di Venezia, si tenuta la manifestazione Maremaggio, è stata l'occasione per vedere le rievocazioni storiche e soprattutto visitare l'inaccessibile Arsenale e il padiglione delle Navi del Museo Storico Navale. Per quanto riguarda l'aspetto marinaresco c'è stato molto poco: la  ricostruzione della sezione centrale del Bucintoro, gli artigiani del Felze, e il trabaccolo"Il Nuovo Trionfo".

Programma, orari e prezzi si trovano nel sito ufficiale: http://www.maremaggio.it/index.html

Per quanto riguarda le ricostruzioni storiche il sito ufficiale del C.E.R.S.: http://www.cersonweb.org/webit/

 

 

 


2008

Vai alla pagina dell'International Summer School di Cattolica

 


2008

Bucintoro o Galea?

 


 

 

Vai alla pagina dell'International Summer School di Cattolica


 

2007

Durante il Salone Nautico di Venezia, martedì 20 marzo, si è svolto il Convegno: “Bucintoro o Galea? Le ipotesi di recupero dei simboli marinari”. Relatori: E. De Vecchi (Pres. Salone Nautico Int. Di Venezia), G. Penzo (storico ed esperto di marineria veneziana), S. Pastor ( Pres. Assoc. El Felze), G. Paternò (Pres. Fondazione Bucintoro), G. De Luigi (Dir. Artistico Salone Nautico di Venezia), F. Briggi (Atelier Pietro Longhi). Moderatore: S. Giorgi.

Video


Riedizione anastatica (in fase di preparazione).

Nel 2002 abbiamo partecipato assieme a Mauro Bondioli all’International Symposium on Ship Construction in Antiquity (TROPIS), organizzato dall’Hellenic Institute for the Preservation of Nautical Tradition, Hydra (Grecia), con l’intervento: The Libro de rason de Galie et Nave de ogni sorte by pre' Todaro de Nicolò, head of works at the Venetian Arsenale: The Art of Naval Construction and the Renovation of the Sixteenth Century.

[link all'articolo]


 
Nel 2000 abbiamo partecipato al IX International Symposium on Boat and Ship Archaeology, tenuto all'Università Ca' Foscari di Venezia con un intervento dal titolo: A Comparison Between the Earliest Testimonies of Venetian Construction Techniques and the Testimonies of the Present Day.

Sta in: BELTRAME Carlo, Edited by, Boats, Ships and Shipyards. Proceedings of the Ninth International Symposium on Boat and Ship Archaeology. Venice 2000, Oxbow Books, Oxford , 2003.


Partecipanti convegno Max Planck.

Nello stesso anno siamo intervenuti al workshop Shipbuilding Practice and Ship Design Methods from the Reanaissance to the XVIII Century, organizzato dal Max Planck Institut für Wissenschaftsgeschichte di Berlino con due dissertazioni dal titolo: La tecnica di impostazione in cantiere delle barche altoadriatiche e Le canovete ossia i mezzi-modelli utilizati nei cantieri adriatici, che sono state pubblicate in Horst Nowacki and Matteo Valleriani (eds), Shipbuilding Practice and Ship Design Methods from the Renaissance to the 18th Century a Workshop Report.

 

 

     
: penzo.gilberto
 

email Gilberto Penzo