Home

     

 

 I vostri modelli - Modello di gondola Jean Claude Chazarain, I parte

 
Modelli
Kit e scatole di montaggio
Gondole
Barche da lavoro
Vaporetti e barche moderne
     
Mezzi modelli
 
    Navi antiche
  Navi archeologiche
Ex voto dei pescatori
     
    Diorami, pannelli, Allestimenti museali
     
> I vostri modelli
    Barche Veneziane
    Gondole
    Jean Claude Chazarain
    Giovanni Quaglio
    Andrea Manzin
    Vaporetti
    Barche Italiane
    Barche straniere
    Barche archeologiche
     
    Modelli di Bucintoro
     

 

 

Presentiamo in questa pagina una selezione di immagini che documentano uno dei migliori modelli di gondola che abbiamo visto.

L'autore Jean Claude Chazarain che dopo essersi tradotto il mio libro sulla gondola in francese ha seguito passo passo ogni fase della costruzione con le stesse tecniche usate nei cantieri tradizionali. Ogni fase stata documentata con precisione tanto da costituire un vero manuale per chi volesse intraprendere una costruzione simile, Complimenti vivissimi!

Si pu vedere una descrizione completa del lavoro nei due articoli che la rivista Model reduit de bateaux gli ha dedicato.

PDF della prima parte

PDF della seconda parte

 
Controllo delle ordinate con il piano dei quinti
 
Le corbe o ordinate gi assemblate
 
Controllo dell'altezza di ramo sulla maestra di prua
 
Fissaggio della maestra di prua
 
Messa a bolla della maestra di mezzo.
 
Messa a bolla della maestra di prua.
Posa della maestra di poppa
 
Posa dei serci
 
L'ossatura completa
 
 
Le nerve collocate al loro posto
 
Posa corboli e sotocorboli
 
Piegatura del trasto de meso
 
 
 
Costruzione delle coperte
 
Costruzione delle caene di prua
Controllo del profilo della coperta di prua
 
Caene di prua installate e sucheto rifinito
 
Posa dei fiuboni di prua
 

 

Controllo dell'allineamento dello spigolo della coperta di prua
 
Costruzione della coperta di poppa
 
 
Cugni e barbacani del sotto poppa
 
Seconda fase a barca rovesciata

 

 
 
 
Lo scafo rovesciato per la posa del fondo
 
Vai alla seconda parte

 

 

 

 

 

email Gilberto Penzo