Home

     

 

Vaporetti macrocefali

 
>  torna a flotta ACTV
 
  torna a news
 
   
   
   
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

 
Posto di guida del piroscafo Adria

 

C'è una tendenza inarrestabile all'ingrandimento delle cabine di pilotaggio della nostra flotta di vaporetti e motonavi, i primi posti di timoneria erano addirittura scoperti esposti alle intemperie, poi fu messa una tendina, poi una cabina più grande e poi ancora più grande. Ora la cabina che sta sopra è più grande di quella che sta sotto, in barba a tutte le regole di statica e nautiche. Mi piacerebbe conoscere chi sono i progettisti di questi mezzi, le motivazioni sicuramente plausibili di queste scelte.
 
Posto di guida della Giardiniera
 
 
La motonave Sandra Z, soprannominata dai marinai Mazzinga, mestamente ormeggiata al Tronchetto. Costata 5 miliardi di lire del 1999, non è mai entrata in esercizio.

 

 

I nuovi foranei soprannominati caffettiere.

Foraneo Giorgione


 
La cabina di un motobattello shottel
 
Anche se non sono sopraelevate, come nei motobattelli e motoscafi,  le cabine sono massicce e occupano l'intera prua, sottraendo ogni visibilità ai passeggeri.
 
Vista frontale di un motobattello serie 100, solo due persone possono vedere dove stanno andando godersi il panorama o prepararsi a scendere.
 
Il motoscafo 230 mai entrato in esercizio
 
I vaporetti che preferisco
 
Un 20 VA del 1935 rimasto in servizio fino agli anni '80
 
Dettaglio dei posti panoramici in prua
 
 
 
 

 

 

 

: penzo.gilberto