Home

     

 

Brazzera "Vecia Baba"

 
> torna a news 2022
 
  Brazzere
 
   
  Tentativo di restauro
   
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Una delle poche brazzere (scritto anche bracera o bracijera) sopravissuto Ŕ la "Vecia Baba" che in dialetto triestino vorrebbe dire: vecchia chiacchierona.

Alcune immagini della Vecia Baba in navigazione e all'ormeggio.

 
Il dottor Thomas Miksch-Aichenegg proprietario della brazzera.
 
 

 

 

La brazzera Vecia Baba fotografata nello squero di Silvano Gaddi di Grado

 
Dopo alcuni passaggi di proprietÓ ha subito un tentativo di restauro non terminato.
 

 

 
Nel 2021 siamo stati incaricati di rilevare lo scafo finalizzato non solo alla documentazione storica ma anche ad un possibile ricostruzione di una barca gemella. Abbiamo operato come nostra abitudine con un accurato rilievo tridimensionale della barca grazie al lavoro di Elisa Costa, e poi all'estensione dei piani di costruzione, del piano dei legni dello stato attuale e del progetto definitivo.

Elisa Costa e Felix Miksch figlio del proprietario.

Rilievo tridimensionale dello scafo

 

Ortofoto della sezione longitudinale

Ortofoto del fianco destro

Ortofoto dell'interno di poppa

Piano di costruzione, disegnato dopo aver corretto le deformazioni subite dallo scafo nella lunga permanenza all'aperto.

 

Sezione longitudinale con Piano dei legni

Pianta

Piano velico

 

Felix Miksch, Gilberto Penzo e Elisa Costa con la foto della Vecia Baba ritrovata in una vecchia pubblicazione nautica. Foto di Thomas Wilhelmer.

 

Lavoro di rielaborazione tridimensionale e chiarimenti sul progetto di ricostruzione nel nostro laboratorio di Venezia.

 
 

Abbiamo approfittato dell'occasione per visitare il cantiere Casaril dove sono alati ben due trabaccoli, il Concordia e il Nuovo Trionfo

 
Rilievo finale della Brazzera "Vecia Baba" (le tavole non sono al momento disponibili)
 
Articolo sulla rivista Lagunamare numero 124. La brazzera Agosto 2022
 
 
 

 

 

 

: penzo.gilberto