Home

     

 

Archeologia Subacquea del mare Adriatico e del mare Ionio

 
 
   
> Torna a News 2010
 
   
   
   
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici

del Friuli Venezia Giulia

 Soprintendenza per i Beni Archeologici del Friuli Venezia Giulia

Iniziativa adriatico-ionica (IAI) - presidenza italiana

Adriatic and Ionian Initiative (AII) – italian chairmanship  

Convegno Internazionale / International Conference:

 Archeologia subacquea del Mare Adriatico e del Mare Ionio.

Ricerca, tutela e valorizzazione dei relitti

Ionian And Adriatic Sea Underwater Archaeology

Wrecks Research, Protection and Valorisation

 

Il convegno si terrà a Grado (GO), il 4 e 5 maggio 2010.

 
Elisa Costa e Gilberto Penzo
 
 
 

Programma/ Programme

Grado (GO), 4-5 maggio 2010

Auditorium “Biagio Marin” 

Martedì 4 maggio / Tuesday  4th   may .

9.00

Saluti delle Autorità / Welcome from the Authority

 Il Sindaco del Comune di Grado, Avv. Silvana Olivotto

 Il Soprintendente per i Beni Archeologici del Friuli Venezia Giulia, Dott. Luigi Fozzati

 Il Direttore Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici del Friuli Venezia Giulia, Dott. Giuseppe Bilardi

 Il Direttore Generale per le Antichità, Dott. Stefano De Caro

9.45-10.30

Relazione introduttiva: Un’archeologia del mare: Adriatico e Ionio come paesaggi d’acqua

Introductory lecture: A maritime archaeology: Adriatic and Ionian sea as water-landscapes

(Luigi Fozzati, Sebastiano Tusa, Giuliano Volpe)

10.30-13.30

Relazioni  / lectures: L’età antica. 

Irena Radić Rossi, Giulia Boetto: Una collaborazione franco – croata nel campo dell’archeologia navale e marittima

 Smiljan Gluščević: Grebeni (Reefs) by the island of Silba. The tomb of ships 

Igor Mihajlović , Igor Miholjek: Recent underwater archaeological researches in Croatia

 Vladimir Kovačić: Un relitto di età romana  presso Pličina Velika, Orsera (Croatia):

 Ida Koncani Uhač, Marko Uhač: Shipwrecks in the water area of Savudrija 

Maurizio Buora: Una catena di stadera dalla laguna di Marano

 Massimo Capulli: Il relitto di Caorle 

Rita Auriemma: Relitti della Puglia meridionale: recenti ricerche dell’Università del Salento

14.30-16.30

Visita del Museo Archeologico Nazionale di Aquileia

Guided tour of the Aquileia Archaeological National Museum

 16.30-19.00

Relazioni  / lectures: L’eta medievale e moderna.

Gilberto Penzo, Elisa Costa: Il trabaccolo Marin Faliero 

Massimo Capulli, Gabriele Galletta, Roberto Martin, Stefano Medas, Alessandro Pellegrini, Antonio Socal, Eros Turchetto, Paolo Zanetti: Laguna di Venezia, bocca di porto di Malamocco: attività di protezione dei relitti del Molo Sud e  Faro Rocchetta 1 

Marco D’Agostino, Stefano Medas: Il relitto dei Cannoni di Malamocco (VE). Metodologie e criteri di protezione

 Carlo Beltrame, Dario Gaddi: Il relitto del Mercure                                       

 Dario Gaddi: Relitti di età moderna a Grado

Francesco Laratta: Regia torpedinera “Lince”:  ipotesi di fruizione e valorizzazione 

Mario Mazzoli: Il relitto della nave ospedale Po nella baia di Valona 

5 maggio 2010 / Wednesday  5th   may .

 9.00-9.30

Relazione introduttiva: Tutela del patrimonio sommerso e cooperazione con le Forze dell’Ordine.

Introductory lecture: Underwater cultural heritage protection and cooperation with the Security Forces. (Claudio Mocchegiani Carpano)

9.30-10.00

Relazione introduttiva: La Convenzione UNESCO 2001 sul patrimonio subacqueo

Introductory lecture: UNESCO Convention on the Protection of the Underwater Cultural Heritage

(Annalisa Zarattini, MiBAC)

10.00-13.30

Relazioni  / lectures: Il censimento e la tutela.

Luigi Fozzati, Annalisa Zarattini: Il Progetto Archeomar 2002-2010 

Angelo Cossa, Nicola Zaccarelli, Paolo Güll, Rita Auriemma, Cristiano Alfonso: La Forma Maris del Salento ed il Progetto WebGIS subacqueo. 

 Giuliano Volpe, Adrian Anastasi, Giacomo Disantarosa, Danilo Leone, Mariuccia Turchiano: Archeologia dei paesaggi costieri in Albania tra ricerca, tutela e formazione. Il Progetto Liburna
 

Maria Cecilia Profumo: Problemi di tutela fra terra e mare

Sašo Poglajen, Andrej Gaspari: Application of Multi-beam in Slovenian Underwater Archaeology 

Paolo Caputo, Giusi Grimaudo et alii : Progetto di tutela e valorizzazione di relitti sommersi del Golfo di Napoli: il caso di Capri e del Canale di Procida.

 Edoardo Tortorici: La nave arcaica di Gela: risultati finali 

Marco Marchesini, Silvia Marvelli, Roberto La Rocca: La nave  tardoantica del Porto di Scauri (Pantelleria -TP)

 Renato Basso – Nucleo Carabinieri Subacquei di Trieste: L’attività dei Nuclei Carabinieri Subacquei nella ricerca e tutela dei siti archeologici 

15.30-17.30

Tavola rotonda: Per una Carta dei Beni Culturali sommersi dell’Adriatico e dello Ionio

Round Table: An Underwater Cultural Heritage Map of the Adriatic and Ionian Sea

(Forze dell’Ordine e rappresentanti dei paesi IAI / Security Forces and A.I.I. Partecipant States delegates)

 

 

Scarica la circolare e il programma completo

 

 

 

 

 

 

 

: penzo.gilberto