Home

     

 

Vaporetto n 20

 
> torna a news 2017
 
   
salvataggio e restauro del vaporetto n 20
   
  Viaggio inaugurale in Canal Grande
   
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Dopo la prematura morte di Ezio, caro amico e precedente proprietario che lo aveva amorevolmente restaurato,  il vaporetto n 20 stato acquistato da Friedrich Barth che intende fare un lungo viaggio attraverso l'Adriatico e il Danubio fino a portarlo a Kassel. Il vaporetto ora Marghera per ulteriori lavori di restauro e modifiche dell'allestimento. Ulteriori informazioni sul sito www.ino-art.eu e da Facebook https://www.facebook.com/ino2017/

 

Ecco il simpatico cartello con le fermate dell'impegnativo viaggio

 

 

Il vaporetto n 20 a Marghera

 

 
 
 

Last Passage of a historic Vaporetto through the Grand Canal

Il 6 maggio 2018 dopo 113 anni, grazie ad uno speciale permesso, il vaporetto costruito a Venezia nel 1905 tornato a navigare in Canal Grande. Alle prime luci dell'alba ha potuto ripercorrere il consueto itinerario che faceva un secolo prima.

Dopo un anno di restauro a Marghera ora il vaporetto pronto per il lungo viaggio che lo porter a Kassel in Germania attraverso il Mediterraneo e il mar Nero.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Friedrich Barth mostra orgogliosamente la nuova cucina

 
 

La biblioteca e armadio a scomparsa

 

La splendida e razionale sala macchine interamente rifatta di sana pianta

 
 

Da sinistra Nicola Ferrari titolare della ditta Servizi Tecnici che ha curato il restauro, Gilberto Penzo e l'architetto Fritz Barth padre di Friedrich

Da sinistra Fritz Barth, Dr. Sabine Heiser e Friedrich  Barth ai comandi.

 

Un particolare ringraziamento ad Andrea Fantin che si prodigato in tutte le occasioni per l'ottima riuscita dell'impresa.

 
 
15 9 2023

Ho ricevuto la visita di Friedrich Barth che nell'occasione mi ha omaggiato di uno splendido volume che racconta il suo straordinario viaggio. Bravo!

 

LOOTING EUROPE EUROPA AUSLOTEN Die Reise der INO

L'anteprima qui: https://barthundbarth.de/looting-europe-europa-ausloten/

 

La mappa di questo straordinario viaggio

 

 

 

: penzo.gilberto