Home

     

 

Lo Squero s.n.c. Venezia

 
> torna a news 2023
 
   
 
   
   
   
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Lo storico squero Tramontin finalmente ritornato alla produzione grazie a due giovani maestri d'ascia, Silvia Scaramuzza e Francesco Stenghel che hanno lavorato per molti anni presso il cantiere Crea della Giudecca. Sono entrambi allievi dei corsi per Maestri d'ascia che abbiamo tenuto assieme a Mattea Tamassia. Vedi qui e qui. Il nuovo cantiere si chiama Lo squero s.n.c.

 

 
 Nel novembre 2023 iniziata la costruzione di uno s'ciopon per Davide Prevedello. Basato su un disegno di Nino Giuponi, lungo metri 6,50 e largo 1,35. La struttura interamente di mogano con i fianchi leggermente curvi, il fasciame in compensato marino da 9 mm in 5 strati realizzato appositamente. Sopra la fascia interna stata collocata una nerva continua per un maggiore irrobustimento generale.

 

Lo scafo impostato visto di prua

 

Francesco e Silvia accanto allo s'ciopon ruotato in modo da iniziare la copertura dei fianchi e del fondo.

 

Si noti il corrente longitudinale posto nell'intersezione fra fondo e fianchi.

 

Dettaglio della poppa con i "finti serci" che verranno poi sostituiti dal fasciame definitivo.

 

 

 

 

 
Lo squero Tramontin torna alle origini ecco la prima gondola dei giovani maestri. Eugenio Pendolini, La Nuova Venezia 13 10 2023.
 
 
Nell'aprile 2022 nello squero di Francesco Stenghel e Silvia Scaramuzza iniziata la costruzione di una muta di mascarete da regata per il Comune di Venezia.  La nuova ditta si chiama Lo Squero s.n.c. di Venezia.
 
   

La mascareta impostata vista di poppa e di prua, Queste barche dovranno essere perfettamente identiche alle precedenti e, naturalmente, fra di loro.

 

Dettaglio dello specchio di poppa.

 
Il giorno 12 Agosto 2022 si svolto il varo delle 10 mascarete da regata commissionate dal Comune di Venezia al cantiere "Lo squero" presso Tramontin.
 

Silvia Scaramuzza e Francesco Stenghel che hanno costruito a tempo di record le dieci imbarcazioni

 

Gi stessi con il loro maestro Gianfranco Vianello detto Crea, presso il quale hanno lavorato molti anni e appreso tutti i segreti della costruzione.

 

Da sinistra Andrea Maggio funzionario del Comune di Venezia, Silvia Scaramuzza, Francesco Stenghel, Manuele Medoro dirigente del Comune di Venezia, Gianfranco Vianello detto Crea, e Giovanni Giusto delegato alla tutela delle tradizioni del Comune di Venezia.

 
 

Il consueto battesimo con il prosecco

 
 
 
 
 
Il Logo de Lo squero s.n.c
 
Varate le nuove dieci mascarete per la Regata Storica, Tullio Cardona, Il Gazzettino 13 8 2022
 
Varata una nuova muta di dieci "mascarete", La Nuova Venezia 13 8 2022
 
 
 
 
 
 

 

 

 

: penzo.gilberto